Archivio

Posts Tagged ‘Shawwal’

`Id al-Fitr 1433 – Domenica 19 Agosto 2012

18 agosto 2012 Lascia un commento

La luna è stata avvistata! 

 

`Id al-Fitr 1433 è domani, Domenica 19 Agosto 2012, ed oggi è stato l’ultimo giorno di digiuno di Ramadan!

Taqabbalallahu minna wa minkum! 

Di seguito diversi annunci man mano che arrivano, insha’Allah!

1.

Jamiatul Ulama Sudafrica: 

Eid-ul-Fitr Mubarak!
Sat 18 August 2012 18h30

The United Ulama Council of South Africa (UUCSA), the umbrella body of Muslim theological formations in the country, have announced the sighting of the new moon this evening. As such, Eid-ul-Fitr will be celebrated on Sunday 19 August 2012 which corresponds to 1 Shawwal 1433.

The announcement comes after many places in South Africa have reported sighting the moon.

We wish all Muslims the world over Eid-ul-Fitr Mubarak!”.
[Jamiatul Ulama SA – http://www.jamiat.co.za/]

2.

Wifaqul Ulama UK: 

Eid ul Fitr 1433AH Announcement
Saturday, 18 August 2012 18:00

Assalamualaikum

Despite attemps across the UK to sight the moon of Shawwal after sunset, the moon was not sighted.

However, we have received news of positive sighting from many parts of South Africa, hence, Eid ul Fitr will be tomorrow, Sunday the 19th of August.

Eid Mubarak from all at WifaqulUlama. Remember us in your Duas.
[Wifaqul Ulama – http://www.wifaqululama.co.uk/home/288-eid-announcement.html]

3.

“UUCSA has announced the sighting of the moon in S Africa. As such, Blessed #Ramadan is behind us and #EidDay is Sun 19 Aug 2012 Eid Mubarak!”.

[Jamiatul Ulama SA – https://twitter.com/Jamiatsa/status/236859342891151360]

4.

“The Hilaal for Shawwal 1433 has been sighted. The month of Shawwal has commenced. Eid Mubaruk! Via: Hilaal Comm. JUKZN”

[MoulanaMuhammad – https://twitter.com/MoulanaMuhammad/status/236860175531790336]

5.

 “Positive moon sighting report received from South Africa, Jamiat-e-Ulama”.

[Moon Sighting for UK – https://twitter.com/ICOUK/status/236861488994873344]

6.

“The moon has been sighted in many places, also in PE. Eid Mubarak to all”.

[MuftiYusuf Moosagie – https://twitter.com/MuftiMoosagie/status/236860598422487041]

7.

“The Hilaal for Shawwal 1433 has been sighted. The month of Shawwal has commenced. Eid Mubaruk! Hilaal Comm. JUKZN 0836615687”

[Muhammad Badsha – https://twitter.com/MuhammadBadsha/status/236862737077112833]

Rimandiamo inoltre a quest’articolo:

Shawwal: Cosa fare durante la notte dell’`Id, il giorno dell’`Id e durante il mese

Quand’è `Id al-Fitr? Quando finisce Ramadan?

18 agosto 2012 Lascia un commento

Sebbene le solite associazioni islamiche italiane abbiano già annunciato da giorni (da più di un mese, in realtà) la data dell’`Id al-Fitr, conviene ricordare che i mesi lunari islamici iniziano in base all’avvistamento effettivo della luna: non è dunque possibile stabilire con certezza quando un mese inizi o finisca: ci vuole l’avvistamento.

A questo riguardo rimandiamo al post dell’anno scorso, in cui avevamo già discusso l’errore di questo genere di “annunci” in anticipo:

Sull’Annuncio in Anticipo del Giorno dell’Id al-Fitr

E rimandiamo inoltre a questa lista di risorse sulla necessità di avvistare effettivamente la luna, e sull’errore di affidarsi unicamente ai calcoli astronomici (o all’errore di seguire ciecamente e senza alcun motivo gli annuncio di paesi che è dimostrato hanno sbagliato e continuano a sbagliare ed annunciare avvistamenti impossibili, come nel caso dell’Arabia Saudita):

Lista di risorse sul metodo corretto e sulla necessità dell’effettivo avvistamento della luna

Per quanto riguarda la data di `Id al-Fitr di quest’anno, anche Sabato insha’Allah si digiuna (essendo il 29 giorno di Ramadan, in base alla data corretta di inizio di Ramadan 1433).
Sabato sera si valuterà se c’è stato un’avvistamento della luna, ma considerando le mappe di visibilità (Hilal For Shawwal 1433 Visibility Map) è molto probabile che ciò sarà possibile e che ve ne saranno pure molti, e quindi è molto probabile che Domenica 19 Agosto sia l’`Id al-Fitr..

Ma per dirlo con certezza bisognerà attendere gli avvistamenti effettivi!

Insha’Allah stasera (sabato 18) daremo l’annuncio anche su questo blog, appena avremo ottenuto notizie affidabili.

EDIT: La luna è stata avvistata, vedi l’annuncio:

`Id al-Fitr 1433 – Domenica 19 Agosto 2012

Sadaqatul Fitr: Circa UN EURO, Non Otto!

17 agosto 2012 Lascia un commento

Anche quest’anno, molti centri islamici in Italia, legati al “circuito Ikhwani” europeo, hanno fissato un prezzo “maggiorato” per il valore della Sadaqatul Fitr (Zakah al-Fitr): 8 euro.

Senza andare nel dettaglio sul modo in cui abbiano calcolato tale cifra, è necessario informare i Musulmani dell’effettivo importo dovuto per la Sadaqatul Fitr.

A questo scopo, ho tradotto questo pamphlet distribuito dal Wifaqul `Ulama’ inglese, ed a cura di Mufti Sajid e Maulana Farid:

Come Calcolare Sadaqatul Fitr (Zakatul Fitr)

Alla luce di ciò, emerge che la cifra da pagare (e da devolvere ai legittimi destinatari della Zakah, non per alcun altro progetto!) è l’equivalente di 1,7 kg (un chilo e 700 grammi) di grano [nel Madhhab Hanafi; per le altre scuole, si veda il link sovraindicato].

Nei vari post del thread di cui offro il link qui sotto, Mufti Husain Kadodia Sahab afferma la possibilità di calcolare la cifra in base al prezzo di 1,7 kg di farina:

Fitrana, Sadaqaul-Fit’r, Zakatul-Fitr explained!

Dunque, recandosi in un qualsiasi supermercato potrete vedere coi vostri occhi il prezzo di un chilogrammo di farina di media qualità, che si aggira intorno ai 0,50 euro (50 centesimi), fino ad 1 euro in base alla marca ed alla qualità.
In base ad un “prezzo medio” così stabilito, 1,5 euro (1 euro e 50 centesimi, abbondando!) risulteranno più che sufficienti per acquistare 1,7 kg di farina.

Questa è dunque all’incirca la cifra corretta della Sadaqatul Fitre non 7-8 euro (“modernisticamente” calcolati in base al costo di “un pasto medio”!).

Ripetiamo nuovamente che la Sadaqatul Fitr va’ destinata alle categorie di persone cui può essere destinata la Zakah; personalmente, consiglio vivamente di inviare la propria Sadaqatul Fitr ad’un organizzazione islamica affidabile, che distribuisca tale denaro secondo quanto prevede la Shari`ah, in paesi in cui vivono Musulmani che hanno davvero bisogno della nostra Zakah/Sadaqah, perchè muoiono di fame per davvero (vedi ad esempio il disastro umanitario in Somalia, Siria, Birmania, Assam, etc.).

Una tale affidabile organizzazione umanitaria islamica è Ummah Welfare Trustwww.uwt.org (che – a conferma di quanto andiamo dicendo – vedo ora che ha fissato il costo della Sadaqatul Fitr a 1,5 sterline (circa 1,90 euro) – probabilmente per arrotondare e per venire incontro anche al valore secondo il Madhhab Shafi`i, che si basa sul calcolo di qualche centinaio di grammi di grano/farina in più, e dunque è leggermente più alto (questione di decine di centesimi!); per le vostre donazioni si veda: Sadaqatul Fitr).

P.S.:
Sul Fiqh (giurisprudenza) della Sadaqatul Fitr, si veda:

Shawwal: Cosa fare durante la notte dell’`Id, il giorno dell’`Id e durante il mese – Hadrat Mufti Muhammad Taqi Usmani

`Id al-Fitr 1432 – Mercoledí 31 Agosto 2011

30 agosto 2011 Lascia un commento

Non è stato registrato alcun avvistamento verificato della luna nuova, per cui completiamo i 30 giorni di Ramadan e festeggeremo `Id al-Fitr 1432 domani, Mercoledí 31 Agosto 2011, 1 Shawwal 1432, insha’Allah.

Alcuni annunci:

Wifaq al-`Ulama’:

“***Announcement***
Monday, 29 August 2011 19:39

There were no reliable moon sighting reports from the UK or from abroad. Therefore, the Wifaqul Ulama have declared that the holy month of Ramadhan 1432 AH will complete 30 days and Eid ul-Fitr will be on Wednesday 31st August 2011, Insha-Allah”.
[http://www.wifaqululama.co.uk/home/185-announcement.html]

Crescent Watch:

Eid al-Fitr to be on Weds. Aug. 31

Crescentwatch received numerous negative sighting reports of reliable and experienced moonsighters who went out to sight the new moon of Shawwal Monday night, despite very favorable sighting conditions even in key areas in South America including Chile. We did examine the details of one positive report from near Santiago, Chile, and while it may have been a legitimate sighting, without any other positive sightings anywhere, we do not find that such a single, solitary report provides the certainty required for us to declare the momentous occasion of Eid.

The Prophet, peace be upon him said, “Leave what you deem doubtful for that which you know to be certain.

We will happily enjoy another blessed day of Ramadan, go to sight the moon tomorrow night, and celebrate Eid al-Fitr on Wednesday, Aug. 31st, insha’Allah.
We nonethless encourage Muslims to celebrate Eid with their local community, following the dates and moon sighting methodology of their qualified leadership. May Allah bless and increase everyone during these sacred days.

Crescentwatch.org adheres to the traditional principal that Islamic lunar months begin and end based on the confirmed, verifiable sighting of the new crescent moon.

Last Updated: August 30, 2011 00:41 MDT
Posted: August 29, 2011 23:17 MDT”.
[http://www.crescentwatch.org/cgi-bin/cw.cgi]

Jamiatul Ulama – Council of Muslim Theologians, Johannesburg, South Africa

Moongsighting: The Start of Shawwal (Eid)
29 August 2011 19h15

As the crescent marking the start of Shawwal 1432 was not sighted anywhere in South Africa, the holy month of Ramadan 1432 ends on 30 August 2011.

Consequently, Eid-ul-Fitr shall be observed on Wednesday 31 August 2011.

The Jamiatul Ulama South Africa wishes all Muslims the world over, Eid-ul-Fitr Mubarak.

May the Almighty accept our facts and acts of worship of the departing special month of Ramadan.”.
[http://www.jamiat.co.za/].

Sull’annuncio in anticipo del giorno dell’`Id al-Fitr

29 agosto 2011 Lascia un commento
Si ripete il solito triste spettacolo: anche quest’anno è già stato dato l’annuncio della fine del mese di Ramadan e del giorno dell’`Id con diversi giorni di anticipo, e `Id al-Fitr è stato fissato per il 30 Agosto. “Qualcuno” ha già deciso che Ramadan quest’anno durerà solo ventinove giorni, ed ha già deciso che il 29 Agosto sarà l’ultimo giorno di digiuno.
Allo stesso modo sembra che si stia comportando l’Arabia Saudita, come denunciato dai sapienti del Wifaq al-`Ulama’inglese:
Ricordiamo che tale comportamente non ha basi nella Shari`ah islamica, per la quale – in base ad ahadith espliciti del Profeta (sallallahu `alayhi wa sallam) – ogni mese lunare inizia e finisce con l’avvistamento della luna, e non con l'”annuncio” di “autorità” auto-proclamatesi tali e che non rappresentano altri che sé stessi e le loro intenzioni di affermarsi come leader di una comunità di cui non difendono i diritti, primo tra tutti quello di essere informata correttamente sulle regole della Shari`ah – e come potremmo aspettarci diversamente, visto che questi stessi leader non sono `ulama’né fanno riferimento ad essi!

In realtà, la vera data della fine del mese di Ramadan, e dunque la vera data del giorno dell’`Id al-Fitr, possono essere conosciuti solo al momento del tramonto del sole del ventinovesimo giorno: se viene avvistata la luna (o se giunge notizia dell’avvistamento -da parte di testimoni affidabili- della luna nuova), il digiuno verrà completato ed il giorno successivo sarà il primo giorno di Shawwal, e dunque il giorno dell’`Id.

Altrimenti, si completeranno trenta giorni di Ramadan e solo il “trentunesimo” sarà il primo giorno del mese successivo, Shawwal.

Dunque, quest’anno dovremo aspettare la sera del 29 Agosto per vedere se giungono notizie affidabili dell’avvistamento della luna nelle parti del mondo in cui essa sarà insha’Allah visibile (vedi la cartina della visibilità della luna nuova di Shawwal).

Se giungerà tale notizia, il 29 sarà stato l’ultimo giorno di digiuno per quest’anno, ed il giorno successivo (Martedì 30 Agosto) sarà il giorno di `Id al-Fitr.
Se non giungerà alcuna notizia, completeremo trenta giorni digiunando anche il 30 Agosto, e festeggiando `Id al-Fitr Mercoledì 31 Agosto, insha’Allah.

Così funziona la Shari`ah; gli annunci fatti giorni in anticipo li lasciamo a chi evidentemente è troppo abituato ai tempi mediatici.

Sadaqatul Fitr: circa UN EURO, Non Otto!

28 agosto 2011 Lascia un commento

Anche quest’anno, molti centri islamici in Italia, legati al “circuito Ikhwani” europeo, hanno fissato un prezzo “maggiorato” per il valore della Sadaqatul Fitr (Zakah al-Fitr): 8 euro.

Senza andare nel dettaglio sul modo in cui abbiano calcolato tale cifra, è necessario informare i Musulmani dell‘effettivo importo dovuto per la Sadaqatul Fitr.

A questo scopo, ho tradotto questo pamphlet distribuito dal Wifaqul `Ulama’ inglese, ed a cura di Mufti Sajid e Maulana Farid:

Come Calcolare Sadaqatul Fitr (Zakatul Fitr)

Alla luce di ciò, emerge che la cifra da pagare (e da devolvere ai legittimi destinatari della Zakah, non per alcun altro progetto!) è l’equivalente di 1,7 kg (un chilo e 700 grammi) di grano [nel Madhhab Hanafi; per le altre scuole, si veda il link sovraindicato].

Nei vari post del thread di cui offro il link qui sotto, Mufti Husain Kadodia Sahab afferma la possibilità di calcolare la cifra in base al prezzo di 1,7 kg di farina:

Fitrana, Sadaqaul-Fit’r, Zakatul-Fitr explained!

Dunque, recandosi in un qualsiasi supermercato potrete vedere coi vostri occhi il prezzo di un chilogrammo di farina di media qualità, che si aggira intorno ai 0,50 euro (50 centesimi), fino ad 1 euro in base alla marca ed alla qualità.
In base ad un “prezzo medio” così stabilito, 1,5 euro (1 euro e 50 centesimi, abbondando!) risulteranno più che sufficienti per acquistare 1,7 kg di farina.

Questa è dunque all’incirca la cifra corretta della Sadaqatul Fitr, e non 7-8 euro (modernisticamente calcolati in base al costo di “un pasto medio”!).

Ripetiamo nuovamente che la Sadaqatul Fitr va’ destinata alle categorie di persone cui può essere destinata la Zakah; personalmente, consiglio vivamente di inviare la propria Sadaqatul Fitr ad’un organizzazione islamica affidabile, che distribuisca tale denaro secondo quanto prevede la Shari`ah, in paesi in cui vivono Musulmani che hanno davvero bisogno della nostra Zakah/Sadaqah, perchè muoiono di fame per davvero (vedi ad esempio il disastro umanitario in Somalia, Siria, Birmania, Assam, etc.).

Una tale affidabile organizzazione umanitaria islamica è Ummah Welfare Trust: www.uwt.org (che – a conferma di quanto andiamo dicendo – vedo ora che ha fissato il costo della Sadaqatul Fitr a 1,5 sterline (circa 1,90 euro) – probabilmente per arrotondare e per venire incontro anche al valore secondo il Madhhab Shafi`i, che si basa sul calcolo di qualche centinaio di grammi di grano/farina in più, e dunque è leggermente più alto (questione di decine di centesimi!); per le vostre donazioni si veda: Sadaqatul Fitr).

P.S.:
Sul Fiqh (giurisprudenza) della Sadaqatul Fitr, si veda:

Shawwal: Cosa fare durante la notte dell’`Id, il giorno dell’`Id e durante il meseHadrat Mufti Muhammad Taqi Usmani

Come Calcolare Sadaqatul Fitr?

28 agosto 2011 Lascia un commento

Come Calcolare Sadaqatul-Fitr?

A cura di: Mufti Sajid e Maulana Farid del Wifaq al-`Ulama’.
Tradotto da: http://www.wifaqululama.co.uk/articlespdf/Sadaqatul_Fitr_1431.pdf

Come calcolare Sadaqatul-Fitr (Zakât ul fitr)?

Ibn `Abbâs (radiyallahu `anhu) ha riportato che il Rasûlullâh (sallallahu `alayhi wa sallam) ha ordinato la Sadaqatul Fitr come un dovere obbligatorio per purificare coloro che digiunano dalla attività inutili ed oscene e per provvedere cibo per i poveri. (Abû Dawûd).

La Sadaqatul Fitr è stata stipulata dal Rasûlullâh (sallallahu `alayhi wa sallam) in Ahâdîth autentici. I Sahâbah (radiyallahu `anhum) ed in seguito i giuristi hanno adeguato tale precetto alle necessità del tempo.

Si riporta che `Abdullah Ibn `Umar (radiyallahu `anhu) abbia detto: Rasûlullâh (sallallahu `alayhi wa sallam) ci ha ordinato di dare Sadaqatul Fitr: 1 Sa’ (un’unità di misura usata al tempo del Rasûlillâh, sallallahu `alayhi wa sallam) di datteri od 1 Sa’ di orzo. `Abdullah Ibn `Umar (radiyallahu `anhu) riporta che i Sahâbah (radiyallahu `anhum) in seguito diedero 2 MudSa’) di grano al posto di datteri ed orzo (Bukhari 1511, Muslim 7232).

Quando bisogna dare per Sadaqatul Fitr?

In base al precedente Hadîth è chiaro che una persona deve dare 1 Sa’ di datteri, o 1 Sa’ di orzo, o ½ [mezzo] Sa’ di grano. Ibn al-Humâm ha detto che per ogni cosa oltre al grano bisogna dare 1 Sa’, e per il grano ½ Sa’; dice inoltre che tale opinione è condivisa da Mu’âwiyah, Tâ’us, Sa’îd, Ibn Musayyab, Ibn Zubair, Sa’îd Ibn Jubair e tutti i Sahabâh and Tabi’în (radiyallahu `anhum ajma`yn). (Fathul Qadîr, Volume 2, Pagina 228).

Che succede se una persona vuole dare il valore di tale stipula?

Oggi non è sempre comodo dare grano, orzo o datteri, per cui una persona dovrebbe dare il valore di ½ Sa’ di grano. In Fatâwah Shâmi è scritto che se una persona intenda dare l’equivalente in denaro, allora secondo Imam Muhammed Ibn Hasan As-Shaybâni dovrà venire considerato solo il valore del grano (non quello dell’orzo o dei datteri). (Shâmi, Volume 2, pagina 366).

Dunque quant’è ½ Sa’?

Mufti Shafî’ [Uthmani, rahimahullah] ha scritto nel suo libro “Auzân Shar’iyyah” che l’approccio più cauto calcola ½ Sa’ come equivalente ad 1.75 ser (1.63296 Kg).
Ta’mîr Hayât menziona che (½ sa’) equivale a 1.648 Kg.
Maulana Abrârul Haq (Hardoi) arrotonda tale valore ad 1.7 Kg di grano od il suo valore in contanti.

Calcolare la Sadaqatul Fitr
Lo scopo di questo pamphlet è di educare le persone a calcolare il valore della Sadaqatul Fitr. La Sadaqatul Fitr è stata stipulata dal Rasûlullâh (sallallahu `alayhi wa sallam) e nessuno può sovraestimare o sottoestimare tale quantità. Così come non stipuliamo mai che la Zakât sia più del 2,5%, allo stesso modo non dobbiamo cambiare l’ammontare di Sadaqatul Fitr.

[Segue esempio di come calcolare la Sadaqatul Fitr in base ai prezzi del grano nel Regno Unito, con il risultato di 0.85 pound (circa 1 euro)…]

Le persone vanno informate che questo è il prezzo di Sadaqatul Fitr. Questa è anche la cifra che una persona che non può digiunare [per seri motivi di salute] e non ha speranza di guarigione deve pagare per compensare per i giorni persi (Fidyah).

Domande frequenti:

Domanda: Cosa c’è di male nel pagare più della cifra stabilita?

Risposta: E’ sbagliato stipulare una cifra che non sia in linea con quanto previsto dalla Shari`ah. E’ importante per i responsabili delle Masâjid [moschee] dichiarare a quanto ammonti la cifra secondo la Shari`ah, se poi, anche conoscendo la cifra Shari` effettiva, le persone voglio pagare di più, ciò è permesso.

Domanda: Perché l’ammontare della cifra per la Sadaqatul Fitr nelle nostre Masâjid è così diverso?

Risposta: La differenza delle cifre mostra che vi è molta ignoranza in questa questione. Lo scopo di questo pamphlet è di educare le masse al modo in cui calcorare il costo della Sadaqatul Fitr.

Domanda: E’ corretto dare il valore dei datteri invece che del grano?

Risposta: E’ corretto dare il valore dei datteri (e dell’orzo) secondo l’Imâm Abû Hanîfa e l’Imâm Abû Yûsuf; però il prezzo dei datteri è molto elevato. Per cui, se si dà il valore dei datteri, si dovranno pagare intorno ai 16 pound (intorno ai 20 euro) a testa.

Esempio di calcolo (in pound, in base ai prezzi nel Regno Unito):

1kg di datteri uguale £4.99
1 Sa’ = 3,2 Kg
3,2 Kg dates = £16

Una persona che ha cinque membri nella sua famiglia (si ricordi che la Sadaqatul Fitr è pagabile sia per adulti che per bambini) sarà allora [calcolando in base al valore dei datteri] di 5 x £16 = £80!

Domanda: Tale cifra è solo per le persone che seguono la scuola Hanafi?

Risposta: Sì, secondo il Fiqh [giurisprudenza] Hanafita ½ Sa’ equivale a circa 1.648 Kg. Vediamo dunque il valore di 1 Sa’ secondo le altre tre scuole giuridiche: esso equivale a circa 2,175 kg [(…) – segue calcolo in base ai prezzi nel Regno Unito, e viene data la cifra di 1,13 pound)].

N.B.: La quantità di 1 Sa’ varia leggermente secondo i quattro Madhâhib [scuole giuridiche]: tutti si basano su narrazioni autentiche. Secondo il Fiqh Hanafita, la Sadaqatul Fitr in grano è ½ Sa’. Secondo le altre scuole giuridiche, la Sadaqatul Fitr in grano è di 1 Sa’. Vi è anche una leggere differenza riguardo al calcolo di 1 Sa’: secondo il Fiqh Hanafita, 1 Sa’ equivale a circa 3,2 kg, mentre secondo le altre scuole, 1 Sa’ equivale a 2,175 Kg.

Domanda: Ogni anno mio padre paga la Sadaqatul Fitr il giorno dell’`Id per conto mio, di mia moglie e di mio figlio. Va’ bene? Mi hanno detto che dovrei pagare di tasca mia dato che ho un reddito. Potrebbe chiarirmi la questione?

Risposta: E’ vero che dovresti pagare tu stesso la Sadaqatul Fitr. Però, se tu hai chiesto ha tuo padre di pagarla o tuo padre ti ha informato che la pagherà lui [anche per te] e tu hai acconsentito, allora ciò sarà sufficiente.

Ricerca e preparazione a cura di Mufti Sajid and Maulana Faridhttp://www.wifaqululama.co.uk/articlespdf/Sadaqatul_Fitr_1431.pdf

Sul prezzo effettivo della Sadaqatul Fitr si veda:

Sadaqatul Fitr: Circa UN EURO, non otto!

Sul Fiqh (giurisprudenza) della Sadaqatul Fitr, si veda:

Shawwal: Cosa fare durante la notte dell’`Id, il giorno dell’`Id e durante il mesedi Hadrat Mufti Muhammad Taqi Usmani 

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: